Il portale ufficiale dedicato alla promozione e fruizione del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di diano e Alburni. La registrazione è gratuita, scopri i servizi e le opportunità.
 
 
 
 

Sanza

 84030
 
abitanti: 2822
superficie: 127kmq
area Parco: 110kmq
altezza slm: 558kmq
 
 
 
 
L’abitato di Sanza, ancor prima della presenza lucana e romana, rivestì notevole importanza strategica e commerciale. In epoca lucana e romana pare che il paese si chiamasse Sontia dal nome del popolo lucano dei “Sontini” e che sorgesse in contrada “Agno”. Nel Medioevo l’abitato si chiamò “Sansa” e in contrada “Sirippi” si stabilì una comunità di monaci nella grancia di S. Maria de Siripi. Nella seconda metà del XIII sec. fu possedimento di vari signori; poi, per circa 200 anni, dei Sanseverino, dai quali nel 1498 passò ai conti Carafa di Policastro. Nel Settecento la Terra di Sanza fu possedimento di Luigi Sanseverino e l’abitato si arricchì di case palazzi, portali, cappelle gentilizie, e addirittura di una nuova borgata extra moenia.
Il 5 agosto si celebra la Madonna della Neve in uno scenario di fede e di tradizione che si ripete da oltre 1000 anni. Il 18 settembre ricorre la festa patronale di San Sabino.
 
 
non ho trovato eventi
 Agriturismo
 Agriturismo
 Bed-Breakfast
 Affittacamere
 Interdisciplinare
 Interdisciplinare
 Interdisciplinare
 Interdisciplinare
 Interdisciplinare
 Pro Loco
 Interdisciplinare
 
 
social
iscrivimi  cancellami
 
 
Array ( [r] => territorio [id] => sanza [lan] => it ) 1bool(false)